Perdere peso dopo i 40 anni non è difficile con questi consigli

Perdere peso dopo i 40 può essere una bella sfida

Tutti coloro che hanno superato i  40 anni avranno probabilmente familiarità con questo problema: l’aumento di peso indesiderato. Quando si invecchia, si comincia a diventare meno tonici e si aumenta di chili senza sapere da dove vengono. Se hai più di 40 anni e vuoi perdere un po’ di peso, i consigli che ti proponiamo oggi potrebbero aiutarti.

Può essere difficile perdere peso dopo i 40 anni, ma non deve essere per forza impossibile!

Metabolismo

I vestiti sono diventati improvvisamente troppo piccoli e i rotoli e le strisce indesiderate appaiono ovunque. Per la maggior parte delle persone sulla quarantina (o più vecchie) questo è causato dal rallentamento del metabolismo e semplicemente da un minor esercizio fisico. Per le donne, gli ormoni sono un ulteriore colpevole; l’aumento di peso spesso inizia già negli anni precedenti la menopausa. Il rapporto grasso/muscoli cambia in modo sfavorevole e se si hanno pochi muscoli si bruciano meno grassi. In altre parole: si finisce in una sorta di spirale discendente.

Non mollare

È un dato di fatto che diventa più difficile perdere peso quando si invecchia, ma questo non significa che si debba gettare la spugna! Ci sono alcuni consigli che potrebbero aiutarti a liberarti di quei chili indesiderati. Non possiamo garantire un successo immediato, ma questi consigli sono sicuramente da provare.

Vai alla pagina successiva per leggere il nostro piano d’azione per perdere peso dopo i 40 anni!

Esclusione di responsabilità: Non vi è alcuna garanzia di risultati specifici e i risultati di ogni persona possono variare.

Pagina 1/2