Hai la pelle secca dopo esserti lavato le mani? Grazie a questi consigli puoi evitarlo

Hai le mani secche dopo che le hai lavate abbastanza spesso? Questo è ciò che puoi fare.

Lavarsi spesso le mani durante la pandemia di coronavirus è molto importante. Così facendo, ci garantiamo di limitare l’ulteriore diffusione del coronavirus. Ma c’è un inconveniente nel lavarsi spesso le mani? Sì, la pelle si secca rapidamente, con il risultato di avere le mani ruvide. Vuoi mantenere le mani lisce come la seta? Allora segui questi consigli per evitare che le tue mani si secchino.

La causa delle mani secche

Ci laviamo le mani più volte al giorno con acqua (calda) e sapone. Questo rimuove batteri e virus dalle nostre mani e ci impedisce di trasmettere il virus ad altri. Tuttavia, le nostre mani si seccano anche molto più velocemente. Questo perché il lavaggio rimuove gli oli naturali. In combinazione con l’aria fresca esterna e gli effetti della disidratazione dovuta al riscaldamento, la secchezza delle mani è inevitabile. Continua a lavarti bene le mani, ma continua anche a prenderti cura della tua pelle. È così che si fa.

Ingredienti del sapone

Risciacquare le mani senza sapone ha poco senso. Il sapone disinfetta la pelle, ma può anche lavare via gli oli naturali dalla pelle. Pertanto, utilizza sapone per le mani delicato e nutriente. Saponi più delicati e privi di allergeni sono altrettanto efficaci, ma hanno meno probabilità di danneggiare la pelle. Controlla la confezione e vedi quali allergeni, profumi o altri ingredienti sono stati aggiunti. Un sapone per le mani con una crema idratante aiuta anche a mantenere le mani morbide e nutrite.

Per saperne di più, leggi la pagina successiva.

Pagina 1/2