Gli chef rivelano i più grandi errori che la maggior parte delle persone commette mentre cucina la pasta

Osiamo scommettere che anche tu commetti questi errori quando cucini la pasta!

Tutti amano la pasta. Almeno, la grande maggioranza di noi la ama. E’ uno dei piatti italiani più deliziosi e la maggior parte delle persone avrà la propria ricetta da anni. Non c’è niente di male, vero? Beh, a quanto pare potrebbe esserci, perché nella maggior parte dei casi facciamo un paio di errori piuttosto grossolani quando cuciniamo la pasta.

Il sito Insider ha parlato con un gruppo di chef italiani, che ha rivelato i più grandi errori che la maggior parte degli chef amatoriali commette quando cucinano la pasta.

Versione economica

Non cercare di risparmiare comprando una pasta secca a buon mercato. Un paio di marche di pasta economica scelgono di saltare alcuni passaggi nel loro processo di produzione. Per questo i loro prodotti sono più economici, ma questa scorciatoia significa anche che la pasta è di qualità inferiore. La qualità inferiore è causata soprattutto dal tipo di farina utilizzata dalle marche economiche e dall’accelerazione del processo di essiccazione.

Acqua bollente

Molte persone non hanno la pazienza di aspettare che l’acqua sia completamente bollente prima di aggiungere la pasta alla pentola. Non far cadere nell’ acqua le penne non appena la superficie dell’acqua inizia a gorgogliare un po’. Aspetta circa mezzo minuto dopo che l’acqua inizia a bollire correttamente e poi aggiungi la pasta.

Troppo poco sale

“L’acqua della pasta ben condita dovrebbe avere il sapore di una zuppa ben condita”, è ciò che lo chef Nate Whiting, un famoso chef degli Stati Uniti, ha detto sull’argomento. Egli suggerisce di aggiungere 10 grammi di sale ogni 1000 ml di acqua. Se si aggiunge troppo poco sale, la pasta avrà un sapore insipido.

Basta acqua

Assicurati di avere acqua più che sufficiente nella pentola per far bollire la pasta. “La pasta ha bisogno di spazio per galleggiare”, secondo Nate Whiting. Dice che dovremmo cucinare la nostra pasta in molta acqua salata e bollente.

Vuoi leggere gli altri consigli sulla pasta? Vai alla pagina successiva!

Pagina 1/2