Porti le lenti a contatto? Fai attenzione a non commettere nessuno di questi 7 errori più comuni

Questi sono gli errori che molte persone fanno quando usano le lenti a contatto

Porti le lenti a contatto? Allora conoscerai i pro e i contro. Il lato positivo è che non è necessario portare gli occhiali, ma il lato negativo è che gli occhi possono irritarsi e può essere un po’ una seccatura metterle e toglierle. Ci sono moltissime cose da tenere a mente quando si usano le lenti, perché anche il più piccolo granello di sporcizia può causare irritazione e persino danni agli occhi. Sono sette errori che le persone che portano le lenti a contatto spesso commettono.

Non fate queste cose!

7. Acqua

È così piacevole: fare una nuotata veloce o una doccia mentre si indossano ancora le lenti a contatto, solo perché è più facile. Non farlo! L’acqua può far si che batteri o funghi si sviluppino nei tuoi occhi e questo può causare infezioni o, peggio ancora, danni agli occhi. Diverse persone sono diventate cieche o parzialmente cieche perché indossavano lenti a contatto sporche. Non è molto probabile, naturalmente, ma non si vuole correre il rischio. Anche la semplice acqua del rubinetto può già danneggiare le lenti.

6. Dormire

I tuoi occhi hanno bisogno di ossigeno, quindi quando dormi con le lenti a contatto hai maggiori probabilità che i tuoi occhi si irritino o che si infettino. Anche un breve pisolino può fare danni considerevoli. Quindi, togliti sempre le lenti a contatto prima di andare a dormire, anche quando vai a letto tardi e tutto quello che vuoi fare è semplicemente strisciare sotto le coperte e andare subito a dormire.

5. Pulizia

Quando non hai a portata di mano una soluzione per lenti a contatto, sciacqui le lenti con l’acqua del rubinetto? Smettila di farlo! I batteri e i residui presenti nell’acqua possono danneggiare le lenti e sporcarle invece di pulirle. Questo è dannoso per le tue lenti a contatto, ma anche per i tuoi occhi.

Sei curioso di sapere quali sono gli errori più comuni nelle persone che portano le lenti a contatto? Vai alla pagina successiva!

Pagina 1/2