Come pulire il materasso in tre semplici passi

Con questi semplici passi il tuo materasso sarà di nuovo pulito

Pulire un materasso richiede molto lavoro. Pertanto, per pulire correttamente il materasso, è necessario trovare il tempo per farlo. Ma non dimenticare che ne vale la pena, visto che dormi sul materasso per una media di sette o otto ore ogni notte, e soprattutto se si considera che ogni notte si suda e si lasciano sopra le cellule morte della pelle. Puoi pulire il tuo materasso con tre semplici passi!

Dormirai meglio sapendo di non dormire ogni notte su un materasso sporco.

Tre semplici passi

Si può facilmente pulire il materasso in tre semplici passi. Queste fasi sono state sviluppate da Carolyn Forte, direttrice del Cleaning Housekeeping Institute Lab. Segui questi consigli e dormirai come un bambino sul tuo materasso pulito!

1. Rimuovere gli acari della polvere e la polvere

Il modo più semplice per togliere la polvere è quello di mettere un accessorio per tappezzeria sull’aspirapolvere. Passalo sulla parte superiore e sui lati del materasso per aspirare quanta più polvere possibile. Premi con forza sull’accessorio per rimuovere la polvere che si trova sotto la superficie dello strato superiore del materasso. Quindi utilizzare un piccolo utensile per entrare nelle cuciture e lungo i bordi. Se hai un vaporizzatore per indumenti, passalo sopra il materasso prima di iniziare a passare l’aspirapolvere, per aiutare ad uccidere e rimuovere gli acari della polvere.

Leggi più avanti nella pagina successiva.

Pagina 1/2